Adopte

Adopte

Ti ha lasciata in “visualizzato”?

Ti è mai capitato di messaggiare con una persona che ti piace, tutto sembra andare alla perfezione, senti un legame genuino, e proprio in quel momento, lui o lei ti scarica. È una sensazione terribile, ma non preoccuparti, succede. Ecco perché noi di adopte abbiamo preparato 5 consigli per agire in modo intelligente quando succede: 

Niente è personale

Prima di tutto, non prendetela sul personale. Non sappiamo cosa ci sia dietro quel "visto". Forse la persona in questione era al lavoro o all'università, e questa è una scusa valida, forse non sapeva cosa dire, forse era impegnata in quel momento, o forse è solo un po' distratta. Se è successo per la prima volta, concediamo loro il beneficio del dubbio.

Rilassarsi

Inspirare ed espirare! Impara a domare la situazione, lasciatela scorrere, non è la fine del mondo, quindi non stressarti se non risponde. Al giorno d'oggi è comune che le persone siano sovraccariche e non siano in grado di rispondere istantaneamente o semplicemente passino ad altro senza prestare attenzione. 

Non insistere più

Non inviare subito altri messaggi, né per discutere né per continuare la conversazione. Saturare il loro cellulare con migliaia di messaggi non garantisce che rispondano. Quando qualcuno ti lascia in attesa, è meglio non insistere per non cadere in dinamiche che possono essere tossiche.

Parlarne senza lamentarsi

Se tieni davvero alla persona, fagli sapere come ti senti, parlatene, evitando che le cose si facciano intense. Digli con calma che sei arrabbiata perché ti sta dando buca, in modo che ne tenga conto. 

Disattivare il controllo di lettura

Questo ti darà tranquillità e ti aiuterà a non sentirti in colpa quando vorrai "messa in secondo piano". Disattivare la spunta blu che indica che qualcuno ha letto i tuoi messaggi è un'alternativa se tendi a sentirti in colpa quando qualcuno non risponde.

In conclusione, se senti che non c'è, prendi la tua dignità e lascia quella chat nel passato, thank you, next!

Se ti è piaciuto questo articolo, ti piacerà molto:

L'IMPORTANZA DELL'EQUILIBRIO PERSONALE IN UNA RELAZIONE DI COPPIA

back to top