AdottaUnRagazzo.it

Scopamici: realtà o manipolazione?

Qualche anno fa, nel -100 avanti Kanye West, qualcuno se ne è uscito con un nuovo concetto: andare a letto con una persona che non è il proprio partner perché non si è sposati, non è un amante e nemmeno un'avventura di una notte perché il rapporto può durare nel tempo; non è uno sconosciuto ma nemmeno un semplice amico...Che cos'è? Semplice: uno scopamico! 

L'idea non è stata proprio super-convincente fin dal principio: sembrava più facile a dirsi che a farsi.

E ciononostante, questa idea si è fatta strada conoscendo alterne fortune: caduta nell'oblio, chiamata in altri modi, rimpiazzata da droghe sintetiche... la scopamicizia ha avuto un grande ritorno verso la fine degli anni 2000 e resiste ancora oggi malgrado dei risultati disastrosi e degli equivoci grandi come un intero continente (diciamo come l'Africa, va', che è un continente relativamente grande...). Oggi cercheremo di capire perché l'idea è più che buona alla base, ma nella sua realizzazione è un...ni. 

MOTIVAZIONI POCO CHIARE

Ci sono due possibili soggetti che intraprenderebbero una relazione di scopamicizia.

Soggetto A: Dirà che vuole diventare il tuo scopamico  pronunciando frasi come: "Non voglio complicazioni", che significa: "Non voglio impegnarmi seriamente, e voglio poter dormire con persone diverse da te, in attesa di innamorarmi di qualcuno. »

Soggetto B: Qualcuno che ti dice con tono un po' arrogante che vuole essere il tuo scopamico è qualcuno che vorrebbe che ti innamorassi di lui, senza osare parlarne direttamente con te per non "metterti sotto pressione". Quindi, invece di rinunciare a te, si accontenta delle briciole di una relazione, vale a dire qualche messaggino vagamente erotico di tanto in tanto e una o due sveltine al mese senza né arte né parte.

Ora, è vero che il passato ci ha insegnato che mentire sulle proprie motivazioni porta quasi sempre al fallimento e ad un rapporto senza serenità. Questo è ciò di cui discuteremo ora.

UNA RELAZIONE MARCIA

A seconda che siate un soggetto A o soggetto B, le vostre convinzioni si andranno lentamente a sgretolare a forza di andare a letto con una  persona che non è né un gigolo, né il tuo ragazzo, e che non si capisce bene cosa sia. Ecco come possono andare le cose:

Il soggetto A "prenderà ciò che c'è da prendere", con distacco e flemma, si dimenticherà di rispondere ad alcune sollecitazioni che sembrano innocue ma in realtà non lo sono affatto (lo vedremo nell'evoluzione del soggetto B un po' più in basso) e continuerà a puntare le sue antenne verso una relazione reale. Un giorno questo accadrà, perché nella testa del Soggetto A, la possibilità di una vera relazione non era nemmeno PREVISTA. Poi un giorno troverà una persona reale con la quale fare noiose cose di coppia come andare a cena o al cinema, non perché si annoia del sesso con il soggetto B, ma perché avrà bisogno di strutturarsi e realizzare il modello che la società gli ha imposto, cioè di entrare "in relazione" su Facebook con una persona. 

Nel frattempo, il soggetto B soffoca per non aver detto la verità al soggetto A, cioè "ma tu, razza di idiota, non hai capito che volevo stare con te fin dall'inizio? Approfitti del fatto che sono sempre disponibile e mi scopi senza tanti scrupoli. Non è rispettoso, te ne rendi conto? ». Quando è invece lui/lei l'unica causa del suo male.. Di conseguenza, il soggetto B si innamora ed entra in paranoia appena il soggetto A non risponde al suo messaggio di testo delle 2 del mattino: "Ehi..... ho voglia di te....". "e ha una carnagione grigia e soffre di depressione il giorno in cui il soggetto A arriva e dice: "Penso di aver incontrato qualcuno".

CONSEGUENZE CATASTROFICHE

Alla fine di questo rapporto, che può essere durato per mesi, il soggetto B sarà diventato lo zerbino per il soggetto A non tanto per amore ma piuttosto perché sappiamo benissimo che le persone che resistono sembrano sempre più attraenti - e, cosa ancora più grave, proporrà relazioni simili ad altri soggetti A, per riflesso. Nel frattempo, il soggetto A che non è stato tranquillamente informato che un rapporto sano era possibile con il soggetto B non si renderà conto di nulla, perché riceverà solo messaggi come "hai davvero pensato che io fossi la tua puttana/il tuo puttano in realtà.......... ». Di conseguenza, il soggetto A dirà a se stesso che soggetto B che è completamente pazzo, e lo cancellerà dai suoi ricordi.

MORALE

Per farti un grosso favore, se sei un soggetto B, raccogli il tuo coraggio e vai a dire al potenziale soggetto A che vuoi invitarlo a fare cose noiose, invece di dargli un appuntamento a orari improbabili solo per passare per una persona "cool". La scopamicizia non è mai stato un successo, non sei tu quella che la rivoluzionerà. Se vai a letto con qualcuno, vuol dire che molto probabilmente hai delle ragioni. Altrimenti hai non solo due abili mani a disposizione, ma anche una schiera di validissimi e moderni accessori.

back to top