Adopte

Adopte

RENDIAMO IL ROMANTICISMO ALLA MODA

Un decennio fa, nessuno credeva nella possibilità di trovare l'amore della propria vita su un'app di incontri.

Oggi, le testimonianze di migliaia di coppie in tutto il mondo parlano da sole. La realtà è che il desiderio di amare non è cambiato; il modo di trovare la tua metà migliore sì.

Anche se le app di incontri ci permettono di incontrare molte persone in poco tempo, questo non significa che usandole vogliamo unirci alla cultura del fast dating. Sempre più persone preferiscono andare piano e scegliere la loro persona speciale consapevolmente prima di affidare questa importante missione a un algoritmo freddo e arbitrario. 

In adopte promuoviamo lo slow dating e lo slow love, cioè ambienti amichevoli e rispettosi, conversazioni uniche e relazioni di qualsiasi tipo, sempre e purché siano autentiche. Se anche tu hai aspettato che il romanticismo diventasse di moda e prendesse piede nell'era digitale, è arrivato il momento: rallenta e passa allo slow dating.

Cos'è lo slow dating?

Lo slow dating è l'arte del flirt prolungato, basato sulla reale connessione che hai con le altre persone al di là dell'immagine che ti proiettano. Sposta l'attenzione dalla superficialità che ha contaminato le dinamiche dell'amore negli ultimi anni, per metterlo alla compatibilità del carattere e degli interessi comuni delle persone. Conoscersi, connettersi e sentirsi a proprio agio e motivati prima di passare a terzi, questa è la chiave.

Perché preferiamo lo slow dating allo speed dating?

Abbiamo bisogno di sentirlo di nuovo. Il distacco sociale degli ultimi 2 anni ci ha lasciato una voglia matta di esperienze reali. In un mondo post-apocalittico, i piaceri effimeri sono passati in secondo piano rispetto alle emozioni che ci fanno sentire vivi. C'è un bisogno generalizzato di recuperare le relazioni vere, quelle intime, che ci appagano e danno senso alla nostra esistenza.

Qualità contro quantità. Dove c'è una conversazione viva, appassionata e che ci fa sentire uniche, ecco che le 80 chat chiedono Ciao, come stai?  Abbiamo raggiunto un punto in cui avere più pretendenti non è una garanzia di svago, ma di sosta. È molto più probabile che, se ci concentriamo su quelle persone che ci stimolano, saremo in grado di avere conversazioni più speciali.

È il momento di prendersi cura della propria autostima. Flirtare è bello, questo è sicuro, ma quando l'entusiasmo dell'altra persona per noi svanisce in un batter d'occhio, rimaniamo con una grande sensazione di tristezza e di vuoto. La nostra miccia per mantenere la nostra curiosità di conoscere qualcuno è diventata ogni volta sempre più corta, e questo ha provocato una diminuzione della nostra autostima e di quella degli altri. E non è che non siamo capaci di essere abbastanza interessanti per qualcuno, è che probabilmente ci siamo affrettati e abbiamo scelto la persona sbagliata

Guadagna del tempo e delle buone esperienze. Ti ricordi com'era andare a un primo appuntamento al buio? Effettivamente, una lotteria. Questo ci ha dato aneddoti folli e surreali. Mentre per un po' questa attività può essere davvero divertente, la pandemia ci ha ricordato che il nostro tempo è denaro ed è molto più pratico conoscere qualcuno lentamente prima di decidere se vale la pena uscire per quelle birre. Segui il tuo istinto, e se quella persona è stata un buon partito per te per un po', è più che probabile che il tuo primo appuntamento sarà un successo.

Connessione a tutti i livelli. Siamo pratici, se vuoi trovare qualcuno con cui puoi connetterti a tutti i livelli, assicurati che le tue aspettative corrispondano a quelle dell'altra persona. Stai cercando qualcosa di simile a me? Abbiamo interessi in comune? Al di là del sesso, questa persona mi completa? Otterrete le risposte a tutte queste domande solo se avrete la pazienza e l'entusiasmo di scoprirle.

Non lasciatelo scappare. Vedi una persona che a prima vista ti piace, ma fai un casino e la scarti per sbaglio. Merda! Addio all'amore della tua vita. La meccanica dello swipe e l'arbitrarietà dell'algoritmo possono giocare brutti scherzi. L'esperienza dello slow dating su un'app di incontri come adopte inizia dando tutto il potere di decisione agli utenti stessi, e quindi allontanandosi dai dettagli degli algoritmi. Se ti piace qualcuno, prenditi il tuo tempo per guardare il suo profilo, pensaci mille volte e decidi quando sei pronta. Nessuno a parte te stessa dovrebbe avere voce in capitolo su come o quando inizia una storia. 

Proprio quando la distanza e la velocità del mondo tecnologico sembravano annunciare la fine dell'amore romantico, adopte e lo slow dating sono arrivati a capovolgere tutto. 

Se ti è piaciuto questo articolo, ti piacerà molto:

8 affermazioni di self-love

back to top