Adopte

Adopte

Love juice: tutto quello che c'è da sapere su questa secrezione femminile

Il Love Juice, è una secrezione vaginale prodotta durante l'eccitazione sessuale nelle donne. Noi di adopte abbiamo deciso di verificare qual è la sua composizione e qual è lo scopo di questo liquido. Ecco alcune spiegazioni su questa sostanza essenziale per il piacere femminile.

Cos'è la sua composizione?

 È un liquido secreto dalle ghiandole di Bartolino, o ghiandole vestibolari, quando una donna è sessualmente eccitata. Provoca una sensazione di bagnato e svolge un ruolo importante nei primi piani intimi. Nel linguaggio colloquiale viene chiamata "poiché la ciprina è ", mentre il termine più poetico "ciprina" deriva dal greco Cipro, l'isola della dea dell'amore, Venere.

La ciprina è composta da acqua, urea, proteine, aldeide, acido acetico e lattico e numerosi microrganismi batterici che proteggono dalle infezioni. È collegata a una serie di vasi sanguigni che circondano la vagina e che si gonfiano durante l'eccitazione sessuale.

Qual è il ruolo della ciprina?

La ciprina idrata le pareti vaginali e le piccole labbra, facilitando la penetrazione durante il rapporto. Molti fattori come il ciclo mestruale, la dieta, le infezioni o i metodi contraccettivi possono modificare la consistenza, l'odore e il colore di questa secrezione.

Sebbene si mescoli con il liquido vaginale, questo fluido non deve essere confuso con altre secrezioni vaginali.

La ciprina viene talvolta paragonata al pre-eiaculatorio maschile. Si tratta di un paragone inesatto, poiché la ciprina è il fluido che proviene dalle ghiandole di Skene (situate dietro l'uretra), già presente al momento dell'orgasmo.

Di che colore è il Love Juice?

Si tratta di un fluido traslucido che non può essere separato dalle tipiche perdite bianche. L'aspetto di questo liquido può variare leggermente di colore a seconda della donna, del suo ciclo, della menopausa, dei farmaci o della gravidanza. Se il liquido amoroso cambia colore o odore, può essere un segno di infezione e bisogna consultare il medico.

È possibile essere allergici alla ciprina? 

Così come esiste un'allergia allo sperma, esiste anche un'allergia alla ciprina, ma è molto più rara. In questa situazione, l'unica soluzione durante il rapporto sessuale è l'uso del preservativo.

Come per altre allergie, i primi sintomi compaiono di solito poco dopo il rapporto e sono caratterizzati da prurito o irritazione nelle zone di contatto con la ciprina. In questo caso è opportuno consultare un ginecologo o un allergologo.

Cosa fare in caso di mancanza di lubrificazione vaginale?

Se la produzione di ciprina diminuisce, si parla di secchezza vaginale, ma è soprattutto la mancanza di leucorrea (perdite bianche) a causare la secchezza vaginale. Alcune donne continuano a secernere love juice durante il rapporto, nonostante la secchezza vaginale. In queste situazioni si raccomanda l'uso di un lubrificante a base acquosa e del preservativo.

 Se ti è piaciuto questo articolo, ti piacerà molto:

SESSO E ASCENSORI: ASPETTATIVE VS REALTÀ
mi iscrivo
back to top