AdottaUnRagazzo.it

Le 5 fasi di una rottura: in quale ti trovi?

Mettere fine a una relazione non è mai facile. Tuttavia, quando pensiamo a una rottura ci piace credere che la situazione sarà cordiale, persino idilliaca, con un "ti auguro il meglio" incluso. Ma sappiamo che la vita reale è molto diversa, e che qualcuno (se non entrambi) ne uscirà molto male.

La cosa migliore da fare è accettare la situazione, capire il motivo della rottura e uscire dalla relazione in modo maturo. Ma il processo comporta un sacco di emozioni diverse che possono farvi sentire come se foste stati investiti da un camion. Gelosia, tristezza, insicurezza, senso di colpa....

Ma ehi, cos'è questo muso lungo? Il mondo non finisce qui, sopravvivere e superare le fasi di rottura è possibile, e si può fare prima del previsto! Prenditi tutto il tempo necessario per chiudere il capitolo e dire addio per sempre. Ricorda: il mondo non è finito, capito? Ecco le fasi che attraverserai in una rottura:

Negazione

La prima cosa che facciamo è rifiutarci di accettare la notizia: è troppo difficile ammettere che la relazione non funziona più. Forse hai pensato che era quello/a giusto/a. O che eravate predestinati. O che avete così tanto in comune che non incontrerai mai più qualcuno così. Ecco perché lo neghi. No, no, no, no e no. Non sta succedendo davvero, ecco perché aspettate quel messaggio di riconciliazione che non arriverà.

Come affrontare questa fase? Appoggiati ai tuoi amici e alla tua famiglia. Fai attività che ti tengono occupato/a e no, non scrivere all'ex se non vuoi mandare in fumo tutti i tuoi progressi e tutti i consigli dei tuoi amici.

Rabbia

È il momento di trovare delle spiegazioni irrazionali alla rottura. "Sono sicura che ha una relazione", "Quell'essere senza cuore non mi ha mai amato", "Sono così piccola". Poi, proviamo rabbia. Basta sentire il nome dell'ex e i tuoi demoni prendono il possesso su di te. Ti arrabbi, perché stai passando un brutto momento e hai bisogno di incanalare la tua rabbia.

Come controllare la rabbia? Anche se hai tutto il diritto di arrabbiarti, abbassa la guardia. Prendere una decisione presi dalla foga del momento (come graffiare la sua macchina) non è la cosa più appropriata da fare. Le conseguenze delle tue azioni in un momento di rabbia non valgono la pena. Fai un respiro profondo e incanala la rabbia in un altro modo, come per esempio scrivere i tuoi pensieri o fare esercizio.

Tristezza

Quando superiamo la rabbia e ci rendiamo conto che le cose sono serie, che la rottura è una realtà e che d'ora in poi dovremo vivere la vita senza quella persona, il mondo ci cade addosso. Ti parlerò chiaro: questa è la parte più incasinata della rottura. Sei malinconia pura e ti muovi come un'anima in pena. Sei irriconoscibile. Ascolti canzoni tristi in loop, guardi più e più volte le sue foto sul cellulare e tutto, assolutamente tutto, ti ricorda l'ex. È l'autunno nel tuo cuore.

Come se ne esce? Anche se può sorprenderti leggere questo, sei nella fase più sana. Tutta la tristezza deve venire fuori. Hai il diritto di sentirti così male, perché l'amore è anche dolore. E devi imparare. Credimi, quando ne sarai fuori, sarà molto più facile andare avanti. Prenditi il tempo che ti serve per essere triste, disconnetti di tanto in tanto e, se puoi, viaggia in un posto nuovo. Ti farà bene.

Accettazione

Poi, arriva quel momento: qualcosa dentro di te scatta e improvvisamente capisci tutto. Ti immedesimi nella situazione in cui ti trovi e anche nel tuo ex. Ti rendi conto che la tua vita andrà avanti, che tu lo voglia o no. Fate pace con la rottura e iniziate a fare piani per il futuro. La tua vita da single ti aspetta e ti rendi conto che hai molto da fare! 

Cosa aspettarsi da questa fase? Vedrai tutto con occhi diversi, ma avrai anche i tuoi momenti di depressione, anche se saranno sempre meno frequenti. È fondamentale in questa fase perdonare la persona che ti ha ferito e ringraziarla per tutto. Cercate di iniziare la vostra nuova vita senza risentimenti.

Divertimento

Avete raggiunto la fine, o meglio... l'inizio! Hai finalmente raggiunto il punto in cui puoi iniziare a pensare a nuove relazioni o semplicemente a goderti la tua vita da single in tutto il suo splendore. Sei pronto/a per qualsiasi cosa ti venga in mente. E quale modo migliore di celebrare la singletudine se non iscrivendosi a un'app di incontri? Permettiti di conoscere nuove persone, esci e divertiti!

back to top