AdottaUnRagazzo.it

Il Manifesto della Sorellanza

In occasione della Giornata Internazionale della Donna, il team di AdottaUnRagazzo ha preparato "Il Manifesto della Sorellanza", che tutte noi dovremmo mettere in pratica.

Per cominciare, spieghiamo cos'è la sorellanza. In breve, si riferisce a una pratica etica e politica in cui le donne si riconoscono reciprocamente, ci si identifica come diverse, ma anche come pari, per così dire. È percepirsi come uguali per allearsi e trasformare la realtà. È un senso di appartenenza, considerazione ed empatia. Sorellanza, deriva dal latino soror, che significa sorella, ma è molto più di un concetto accademico o filosofico, è un valore pratico.

Manifesto della Sorellanza

1. Non giudicherò il mio aspetto fisico o quello delle altre, ma ne celebrerò la bellezza, in tutte le sue forme. 

2. Rispetterò il modo in cui le altre vivono la loro sessualità senza mettere in discussione le loro scelte.

3. Eviterò di esprimere giudizi su chi ha o non ha deciso di avere figli. 

4. Non darò mai per scontato che una donna sia in una posizione di potere per favori sessuali.

5. Non dubiterò sulla testimonianza di altre donne per violenza o molestie.

6. Darò sostegno incondizionato a qualsiasi donna in qualsiasi circostanza.

7. Eviterò i pregiudizi su di noi, come che siamo deboli, drammatiche, ecc.

8. Non giudicherò le donne che allattano in spazi pubblici. Aspetta, non giudicherò le donne, punto.

9. Non parlerò male di un'altra donna e impedirò che qualcun altro lo faccia. 

10. Smetterò di usare frasi come "piangi come una bambina", "sei nel tuo giorno", ecc.

11. Da oggi, rispetterò tutte le donne esattamente come voglio che ognuna di noi venga rispettata.

È il momento di riflettere! Tutti possiamo realizzare questo processo di consapevolezza e di auto-educazione. Sappiamo che essendo complici e partner siamo più forti, ed essendo sorelle siamo invincibili. Le donne forti sono donne che si costruiscono a vicenda. 

Più forti insieme!

back to top