AdottaUnRagazzo.it

Come reagire ai regali che non ti piacciono?

A poche settimane prima delle vacanze natalizie, ti dividi tra l'impazienza di godere della magia del Natale, e l'angoscia provata quando apri il pacchetto della tua prozia, che ha la sfortunata abitudine di scegliere regali "brutti" che chiaramente non ti servono. Non preoccuparti: ecco i nostri consigli per reagire bene ai regali che non vorresti fare a nessuno, figuriamoci ricevere!

Preparare frasi standard

Prima di tutto e non ultimo consiglio: preparate frasi standard, da pronunciare meccanicamente, quando prendete il pacchetto in questione! "Grazie, non avresti dovuto" o "Mi conosci davvero a memoria". Attenzione, però, a non cadere nell'eccesso: troppo entusiasmo può rivelare i tuoi veri sentimenti riguardo al regalo!

Sorridere in silenzio e aprire un altro pacchetto

Un'altra tecnica che ha dimostrato la sua validità: la non reazione! Tutto quello che devi fare è sorridere tranquillamente e rimanere immobile. Nel trambusto dello scambio di regali, il tuo silenzio passerà inosservato e potrai tranquillamente scartare un altro pacchetto per dimenticare la delusione del primo!

Isolarsi per esprimere (da sola) la propria delusione

Nuovo trucco, probabilmente il più efficace per digerire la delusione di ricevere un brutto regalo: l'isolamento! Ovviamente, bisogna conoscere il luogo dei festeggiamenti, è sempre difficile chiudersi in case di sconosciuti per piangere in silenzio. Ma non appena si conoscono bene i proprietari del luogo (o se si riceve la famiglia a casa), nascondersi in una stanza - da sole - permette di far passare la frustrazione. Ahahah DRAMA QUEEN.

Cercare rapidamente lo scontrino per effettuare il cambio

Per evitare di mostrare la delusione quando ti viene offerto un regalo "brutto", puoi provare a pregare che Babbo Natale abbia lasciato la ricevuta per effettuare il cambio o reso.

Pianificare un regalo dello stesso tipo per il prossimo anno 

Infine, il quinto trucco che ha già dimostrato il suo valore: la vendetta. Il principio è quindi quello di immaginare quale orribile oggetto potrai offrire l'anno successivo alla tua prozia, per farle comprendere l'amaro sentimento che ti ha travolto negli ultimi anni.

ISCRIVITI SU ADOTTA 

back to top