Adopte

Adopte

Come comunicare in una relazione?

Sappiamo tutti che una comunicazione chiara dei bisogni e delle aspettative migliora le relazioni quotidiane. Tuttavia, quando sono coinvolti i sentimenti, non è raro che questa conoscenza passi in secondo piano e che le emozioni prendano il sopravvento.   

Mentre ogni relazione ha dinamiche diverse, fortunatamente ci sono alcune regole universali che vi permetteranno di facilitare la comunicazione e mitigare i potenziali conflitti. Noi di adotta, abbiamo deciso di discutere cinque regole fondamentali che dovresti assolutamente mettere in pratica. 

Non parlare allo stesso tempo 

A prima vista questo consiglio può sembrare ovvio. Quando ogni persona cerca di trasmettere il proprio punto di vista a tutti i costi, la conseguenza è che nessuno è veramente interessato ad avere una conversazione o a risolvere il conflitto. Non dimenticare che l'obiettivo principale è ascoltare l'altro, quindi resisti alla tentazione di interrompere.

Pensa prima di parlare

... o ve ne pentirete. Si può dire qualcosa che semplicemente non può essere ripreso. Se una conversazione faccia a faccia non è possibile, provate la comunicazione scritta. Scrivigli qualche breve frase, forse anche una lettera, dicendogli come ti senti e cosa vorresti cambiare nella vostra relazione. Questo è un buon modo per ridefinire la dinamica

Non colpire un nervo scoperto

Una cosa che può rompere la comunicazione costruttiva è tirare fuori i conflitti del passato. Soprattutto se sono già stati risolti o perdonati. Cercate di evitare frasi come: "tu sempre...", "grazie a te...". Queste frasi portano sicuramente la conversazione in una direzione indesiderabile. Prova invece a rivolgerti al tuo partner con amore. Questa tecnica allevia la rabbia e cambia completamente il tono della conversazione. 

Cercare un compromesso

È naturale per entrambe le parti voler dimostrare di avere ragione. Tuttavia, il persistere nel dimostrarlo può solo prolungare il conflitto o addirittura peggiorarlo. Quindi non pretendete che il modo di vedere le cose del vostro partner sia uguale al vostro. Se lui o lei ha un'opinione diversa, non prenderlo come un attacco, ma cerca di trovare un compromesso. Ricordate che non c'è un punto di vista giusto o sbagliato; sono solo diversi, ma entrambi ugualmente validi. 

Attenzione all'ostruzionismo

Quando un partner vuole discutere di questioni fastidiose e l'altra persona alza il proverbiale muro di pietra, rifiutandosi di parlare ulteriormente, ecco che abbiamo un ostruzionismo. Questo ostruzionismo difensivo non solo esacerba il conflitto, ma può anche causare la rottura della relazione. Quindi guardatevi da questo approccio e siate aperti a un onesto scambio di idee. Anche se non è sempre facile, ti aiuterà a sapere cosa vuole da te e a chiarire la situazione.

Se ti è piaciuto questo articolo, ti piacerà molto:

I piccoli piaceri nascosti all'inizio di una relazione

back to top