AdottaUnRagazzo.it

5 domande da fare al primo appuntamento

Sappiamo tutti molto bene che un primo appuntamento non è un colloquio di lavoro, e la spontaneità è sempre benvenuta. D'altra parte, fare domande è l'unico modo per vedere cosa si ha in comune con questa persona e se può uscirne qualcosa in futuro. 

Tuttavia, il modo in cui poniamo le domande è essenziale per creare una conversazione dinamica e interessante. Ecco perché noi di AdottaUnRagazzo abbiamo messo insieme una lista di cinque domande che ti permetteranno non solo di scoprire un po' di più su di lui, ma anche di conoscere le tue aspettative.  

1. Chi è più vicino a te?

Quando viene posta questa domanda, in fondo volete che vi parli della persona che è più importante per lui, quella che non solo apprezza di più, ma che lo conosce meglio. Non è raro che una conversazione su questo argomento possa essere molto commovente. Questa domanda ti permetterà di scoprire, almeno un po', il lato sensibile del tuo potenziale partner.

2. Di cosa sei più orgogliosa?

Mettendo da parte ogni modestia, chiedetegli di quale risultato della vita è particolarmente orgoglioso. Chiama i suoi genitori o gli amici per condividere con loro i suoi successi? Questo vi aiuterà a identificare le cose che sono particolarmente preziose per lui e a metterle in relazione con il vostro sistema di valori. 

3. Preferiresti...?

Domande come preferiresti...? Sono un successo, specialmente al primo appuntamento. È un modo semplice e divertente per rompere il ghiaccio. Queste domande possono essere sia superficiali che profonde, divertenti o serie, dipende tutto da te. Preferisci... camminare sulla spiaggia o camminare in montagna? Essere invisibile per un giorno o poter volare? Rimanere bloccati sulle montagne russe o perdersi in un parco divertimenti? 

4. Qual è il suo più grande sogno nella vita?

Tutti noi abbiamo dei sogni folli. Parlando di loro, puoi fare una proiezione di te stessa nel futuro. Se i vostri sogni sono simili, bene! Se sono diversi, ma siete ancora interessati l'uno all'altro, può essere d'ispirazione per voi. D'altra parte, se i suoi desideri sono completamente opposti ai tuoi, probabilmente siete troppo diversi l'uno dall'altro. 

 5. Cosa significa per te essere in una relazione? 

Questa domanda standard vale la pena lasciarla per ultima, una volta che si sa un po' di più su di lui. La sua risposta a questa domanda da sola può dare un'anteprima della situazione. Se si sente a suo agio a parlarti della sua definizione di "essere in una relazione", è un segno che è aperto a nuove esperienze. Allo stesso modo, scoprirai cosa vuole e lo confronterai con le tue aspettative.

Se ti è piaciuto questo articolo, ti piacerà molto:

Dove andare a un primo appuntamento

back to top