AdottaUnRagazzo.it

45 canzoni che celebrano l'amore in tutte le sue sfumature

Che tu sia follemente innamorato, perso, alla ricerca, abbandonato, sul tuo divano o alla fine del mondo, in macchina o sulla spiaggia, l'amore occupa i tuoi pensieri, svolazza nello stomaco e dà vita a canzoni esaltate e ispirate. Scalda la voce, apri il cuore e, soprattutto, alza il volume! In versione italiana o inglese, per respirare gioia o nostalgia, queste 45 tracce ti seguiranno dalla sera alla mattina, dal letto al bagno.

Le poetiche

- La cura, Franco Battiato

- E Penso A Te, Lucio Battisti

- Mi sono innamorato di te, Luigi Tenco

- A te, Jovanotti

Quella che bagna gli occhi

- All of the Stars, Ed Sheeran

Quella che conosci a memoria

- L’emozione non ha voce, Adriano Celentano

Quella simpatica

- Tuca Tuca, Raffaella Carrà

Quelle che raccontano una storia

- Brandt Rhapsodie, Benjamin Biolay & Jeanne Cherhal

- Questo Piccolo Grande Amore, Claudio Baglioni

Quelle che si ascoltano durante un bagno alle rose...

- Un po' innamorato, Zazie

- Love, Lana Del Rey

- Can’t help falling in love, versione Haley Reinhart

Quelle di altri tempi

- Love Me Tender, Elvis Presley

- Nothing compares 2U, Jimmy Scott

Quelli del nostro tempo

- Una canzone d’amore, 883

- I love you, Billie Elish

Quelle senza età

- L’appuntamento, Ornella Vanoni

- Everything I do, Bryan Adams

Quelle che poco conosciute

- Maria, Michael Jackson

- Seggiovia sull'oceano, Lo Stato Sociale

- I really want you, James Blunt

Quelle di cui non ci si stanca mai

- One, U2

- Someone like you, Adele

Quella che dà speranza...

- Your song, Elton john

...e quella che non ne dà...

- Minuetto, Mia martini

Quelle vietati ai minori di 18 anni

- Tonight’s the Night (Gonna Be Alright), Rod Stewart

- I Touch Myself, Divinyls

- Earned It, The Weekend

Quelle che si urlano- da soli - sotto la doccia

- Wet Wet Wet – Love is all around

- Sarà perche ti amo ricchi e poveri

Quelle che urli - con il finestrino aperto - in macchina

- Stand by me, Ben E King

- I’ll stand by you, The Pretenders

- AlbaChiara, Vasco Rossi

Quelle languide

- Her, Union

- Bleeding Love, Leona Lewis

Quelle da uccidere al karaoke

- Ti amo, Umberto Tozzi 

- My Heart Will Go On, Céline Dion 

- Vivo per lei, Andrea Bocelli

Quelle della domenica sera (se sei un po' masochista)

- Il cielo in una stanza, Gino Paoli

- Acqua e sale, Mina & Adriano Celentano

- I will always love you, Whitney Houston

Quelli che ci fanno sentire come se vivessimo in un film indie americano...

- Instant crush, Daft Punk

- The night we met, Lord Huron

- Inside of love, Nada Surf

Se ne fosse rimasta solo una...

- Shallow, Lady Gaga e B. Cooper

Una menzione speciale alla malinconica dolcezza di Apocalypse (Cigarettes After Sex), una canzone che cullava l'ultima mattina tra le braccia del mio amante in una calda giornata d'estate. "Ti sei preso cura della tua colonna sonora", ha detto, baciandomi sulla punta del naso. Oh, sì, avevo scelto...

È importante decidere la colonna sonora della propria vita e trovare il giusto ritmo.

Anne Guitteny

back to top